"Dal Divisionismo al Futurismo" in mostra al Mapfre di Madrid

15/01/2016

Da febbraio a giugno 2016 la Fundaciòn Mapfre di Madrid ospita la mostra dal titolo "Dal Divisionismo al Futurismo. Arte italiana verso la modernità", a cura di Beatrice Avanzi e Fernando Mazzocca. L'esposizione vuole indagare il ruolo fondamentale svolto dal Divisionismo nel rinnovamento dell'arte italiana tra la fine dell'800 e l'inizio del '900 e lo fa raccontando l'attenzione dei divisionisti alle condizioni sociali delle classi più povere, tradotta sulla tela utilizzando le nuove ricerche di scomposizione del colore. Sarà proprio la forza rivoluzionaria di questa nuova poetica a porre le basi per la nascita del Futurismo, che trova in queste nuove soluzioni stilistiche il mezzo per raccontare la visione dinamica della nuova realtà urbana in aperto contrasto con il passato. L'occasione è ottima per godere dei capolavori di artisti come Segantini, Pellizza, Morbelli, Balla, Boccioni e Carrà, solo per citarne alcuni.

Da Febbraio a Giugno 2015
Dal Divisionismo al Futurismo. Arte italiana verso la modernità
Fundaciòn Mapfre, Madrid