Bruno Munari

La mostra si compone di oltre 90 opere, del periodo 1927 -1950, che rivelano un aspetto inedito della ricerca artistica di Munari, dalla fase futurista alle prime sperimentazioni sulla scultura cinetica, dalle ricerche sull’arte astratta del dopo guerra alle proiezioni di luce sino alle installazioni “site specific”.

L’esposizione, articolata in tre sezione (Arte, grafica e documenti) presenta una selezione di disegni, bozzetti, dipinti, collage e foto collage, macchine inutili, sculture e proiezioni dirette che raccontano la complessa estetica di Munari, figura eclettica e irriverente in cui operano influenze costruttiviste, dadaiste e surrealiste che trovano applicazioni nell’arte e nella grafica. Una sezione delle mostra é dedicata al racconto della collaborazione di Bruno Munari con le principali aziende, riviste e case editrici italiane, da Campari a Pirelli ad Agip, da Campo Grafico a Einaudi.

SEDI ESPOSITIVE

2012 Estorick Collection, Londra
Bruno Munari My futurist past
2012 Istituto Tomie Ohtake, San Paulo
Bruno Munari Arte, Desenho, Design

Opere