Cieli futuristi

dal 1916 al 1942

dal 10/09/2017 al 17/09/2017

Palazzo dell’Aeronautica

Roma RM
Italia

La Fondazione Massimo e Sonia Cirulli è lieta di partecipare alla mostra Cieli futuristi, organizzata in occasione della 65a edizione dell’ International Congress on Aviation and Space Medicine , un importante convegno internazionale sul tema della medicina aeronautica e spaziale, allestita presso il Palazzo dell’Aeronautica.

La mostra nasce con l’obiettivo di raccontare l’incontro tra la prima e più importante avanguardia italiana, il Futurismo, e alcuni momenti fondanti della storia della nostra aeronautica.

Dalle esperienze dei primi grandi aviatori italiani della Prima Guerra Mondiale, su tutti Francesco Baracca, fino all’impresa delle trasvolate condotte dagli “Atlantici” guidati dal generale Italo Balbo, gli aeroplani sono dapprima il mezzo attraverso cui gli artisti possono sperimentare la sensazione del volo per poi riportare sulla tela le soggettive di queste esperienze, per diventare successivamente i veri protagonisti delle opere, rappresentati mentre sorvolano i cieli dell’Atlantico o quelli di Chicago.

10 settembre - 17 settembre 2017
Cieli futuristi (dal 1916 al 1942)
Palazzo dell’Aeronautica, Roma