Unicità d’Italia

1961-2011 - Cinquant’anni di saper fare italiano

dal 30/05/2011 al 25/09/2011

Palazzo delle Esposizioni e Macro Testaccio La Pelanda - Ex Mattatoio
Via Nazionale 194
Roma RM
Italia

La mostra rientra nel programma ufficiale delle Celebrazioni per i Centocinquanta anni dell’Unità d’Italia e risponde alla sollecitazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri volta a proporre iniziative che tendessero al "recupero di prerogative di identità nazionale utili ad accrescere la coesione sociale, i processi di ricostruzione del sapere, la vitalità degli ideali, nonché a nutrire scelte coraggiose per dare nuovo impulso e fiducia nel futuro".

Il Massimo & Sonia Cirulli Archive é stato invitato a collaborare a questo evento con il prestito di duecento opere che riescano a trasmettere in maniera forte il senso di appartenenza nazionale degli ultimi decenni attraverso il fenomeno del Made in Italy.

Si può dire che l’ultimo cinquantennio coincida con il periodo di massima espansione dei prodotti di eccellenza italiani, i quali sono riconosciuti in tutto il mondo non solo per la loro qualità, ma anche come testimoni di storia, cultura e tradizioni che rendono unico il nostro territorio. Le varie sezioni tematiche sono l’occasione per un suggestivo viaggio a ritroso nella storia italiana, fino ai mitici anni Sessanta. Il racconto per immagini tocca i vari ambiti della produttività italiana: dello stile, del costume, del gusto e diventa pretesto indispensabile per indagare l’evoluzione dei linguaggi artistici e la profonda contaminazione delle varie arti, dal cinema al design, dalla pittura alla pubblicità, dalla scultura al packaging, individuando anche gli andamenti del gusto e del costume.


Ascolta su YouTube l’Inno d’Italia dal concerto per l’inaugurazione...